Scopri i nostri articoli e mascherine di protezione contro COVID-19

  • Preventivi
  • Carrello
    Carrello

    Stampa a sublimazione, una tecnica full color

    Nel mondo delle arti grafiche, la sublimazione è un processo di stampa in cui l'inchiostro penetra in modo permanente nel materiale che vogliamo decorare. In questo modo, i colori rimangono vividi e la loro qualità non viene alterata dall'uso o dal passare del tempo. La stampa a sublimazione è utilizzata per stampare su prodotti speciali o materiali specifici dotati di una vernice che consente l'esecuzione della tecnica. La sublimazione accade nel momento in cui l'inchiostro passa dallo stato solido a quello gassoso e avviene la sua penetrazione nel prodotto. Non esiste uno stato liquido intermedio. Le tazze sono uno dei prodotti più comuni nell’uso di questa tecnica. Nonostante i lavaggi o l'uso quotidiano nel microonde per riscaldare i liquidi, la decorazione resiste. A seguire, ti spiegheremo i vantaggi di questa tecnica e alcuni dei suoi usi più comuni.

    Quali sono i vantaggi della sublimazione?

    La caratteristica principale della stampa a sublimazione è la sua versatilità. È una tecnica che si adatta a tutti i tipi di superfici, anche a quelle con parti in rilievo. La qualità è un altro dei suoi tratti distintivi. Non è solo garantita la durata dell’immagine nonostante l'uso continuato, ma anche la qualità di stampa ottimale. I colori della sublimazione sono colori vividi, altamente contrastanti e non sbiadiscono. A differenza della serigrafia, questa tecnica ci permette di stampare full color. Non siamo limitati da una specifica gamma cromatica, ma è possibile aggiungere all’immagine tutti i colori necessari.

    Inoltre, per i progetti di stampa tridimensionale questa tecnica ha la capacità di coprire l'intero prodotto. Ecco perché è comunemente usata nella decorazione delle custodie per telefoni cellulari.

    Al contrario, presenta alcune caratteristiche meno vantaggiose rispetto ad altre tecniche. Ad esempio, è un processo lento se confrontata alla stampa a getto d'inchiostro. Inoltre, non può essere applicata su elementi che hanno uno sfondo nero, ma solo su sfondi bianchi.

    Processo di stampa a sublimazione

    Come abbiamo visto nella premessa, la tecnica della sublimazione consiste nella penetrazione dell’inchiostro che, con l’applicazione del calore, passa direttamente dallo stato solido a quello gassoso. Come si riesce a farlo? I passaggi sono semplici, ma richiedono conoscenze preliminari e materiali appropriati. Nel processo sono coinvolti un computer per realizzare l’immagine, stampanti speciali, inchiostri, cartucce e carta termoelastica. Inoltre, per l'ultima fase sono necessari forni industriali.

    Una volta scelta l’immagine, si stampa su carta opaca o termica grazie all'aiuto di una stampante speciale per questa tecnica. In seguito, la carta è posta sull'oggetto che vogliamo personalizzare in modo che l'inchiostro sia trasferito. Con l'aiuto della pressione e del calore, come se si trattasse di una pressa, l'inchiostro penetra gradualmente nell'oggetto, garantendo una stampa davvero duratura.

    Materiali adatti alla sublimazione

    I materiali più adatti per applicare la tecnica della stampa sublimatica sono tutti quelli solidi giacché la tecnica prevede il calore. Ciò nonostante, i tessuti in poliestere possono essere usati per la stampa a sublimazione, ad esempio, per creare borse personalizzate con il logo della tua attività oppure per una specifica campagna di marketing. Anche le magliette possono essere sublimate, se sono realizzate con questo materiale. Il vantaggio è che l’immagine non sbiadirà né si rovinerà a causa dell’uso o dei numerosi lavaggi.

    Insomma, i materiali più comuni da sublimare sono tazze, bicchieri, astucci, puzzle, borse e cuscini. Tuttavia, è possibile anche la colorazione di altri materiali come piastrelle, vetro e ottone. Per tutti questi materiali, la tecnica di stampa a sublimazione garantisce qualità e risultati ottimali.

    Suggerimenti per un’immagine perfetta

    Le tazze per la colazione sono da alcuni anni uno degli oggetti preferiti da regalare. Non solo a livello privato, ma anche nelle azioni di marketing promozionale delle aziende. Per stampare loghi e immagini, viene generalmente utilizzata la tecnica della sublimazione. Sebbene sia possibile utilizzare tutti i colori, affinché l’immagine sia di buona qualità, si consiglia vivamente di applicarla su sfondo bianco. In questo modo, il colore sarà trasferito alla tazza durante l'applicazione della tecnica e il supporto sarà perfettamente uniforme e omogeneo. Quando dobbiamo stampare sulle calamite, la tecnica più consigliata è la sublimazione, anche se le immagini sono differenti. È consigliata anche per decorazioni dai colori vivaci.