La scelta della divisa da lavoro per la nostra azienda può diventare un vero calvario, se non abbiamo un'idea precisa a priori. Devo farmi guidare dall'estetica o dalla funzionalità? I materiali sono importanti? Scegliere una buona e bella divisa che soddisfi le condizioni di sicurezza e, allo stesso tempo, sia coerente con il lavoro che deve essere svolto dai nostri dipendenti è un compito più semplice di quanto sembri, se si tiene conto di alcune linee guida. In questo articolo ti spieghiamo come scegliere una divisa da lavoro qualunque sia la tua attività, tenendo conto delle esigenze dell'azienda e, perché no, anche delle tendenze di moda.

Funzionalità e sicurezza: le priorità della divisa da lavoro

Secondo il nostro modello di business, i lavoratori e le lavoratrici avranno bisogno di un certo tipo di uniforme. Va da sé che un cameriere non indosserà la stessa divisa da lavoro di un operaio edile. Il primo, lavorando a contatto con il pubblico, avrà bisogno di un'uniforme visivamente accattivante e con alcune caratteristiche funzionali, come le tasche. Mentre, l'uniforme del lavoratore edile deve dare priorità ad aspetti diversi come la sicurezza.

I capi in cotone sono di tendenza

Anche i materiali e i tessuti saranno diversi secondo il tipo di compito da svolgere. Ad esempio, una persona che lavora all'aperto avrà bisogno di indumenti impermeabili che proteggano dalla pioggia. Perciò, per sapere come scegliere una divisa da lavoro, il primo passo è sapere quali sono le esigenze dei nostri lavoratori e quali potrebbero scaturire.

Sapevi che la pandemia per il Coronavirus ha influenzato sul tipo di materiali che utilizziamo? Non solo per i dispositivi di autoprotezione, ma ben oltre. La tendenza attuale è l'uso dei tessuti in cotone, che consentono più lavaggi senza deteriorarsi e possono facilmente integrare alcune caratteristiche come la capacità di respingere i liquidi.

Comodità sul lavoro: l'importanza della libertà di movimento

Hai mai provato ad allenarti in jeans? È davvero scomodo e non potremmo mai raggiungere gli stessi obiettivi che possiamo ottenere indossando un buon abbigliamento sportivo. È esattamente lo stesso con le divise da lavoro.

Un lavoratore che è scomodo a causa della sua uniforme lavorerà più lentamente e peggio di come potrebbe lavorare se i suoi vestiti si adattassero alle sue esigenze. Potrebbe anche mettere a rischio la sua sicurezza e la sua salute. Questa circostanza non vale solo per i lavori che compiono sforzi fisici: anche sedersi davanti a un computer può essere scomodo se non si ha l'abbigliamento corretto.

In questa fase della nostra ricerca su come scegliere una divisa da lavoro è molto importante ascoltare cosa pensano le persone che indosseranno quella divisa. Sanno meglio di chiunque altro come potranno sentirsi a proprio agio e quali tipi di uniformi renderebbero difficili le ore di lavoro.

Estetica: bellissime divise per valorizzare l'immagine del tuo marchio

Generalmente siamo guidati dalle prime impressioni e talvolta è difficile cambiarle. Per questo è importante curare nel dettaglio anche l'estetica della nostra divisa da lavoro. Deve fare una buona impressione, perciò ti consigliamo di sfruttare l'uniforme da lavoro per migliorare l'immagine del tuo marchio. Un consiglio che diventa obbligatorio, se il tuo team lavora a contatto col pubblico. Comunque, è possibile avere una divisa da lavoro funzionale e sicura senza rinunciare all'estetica.

Evita grinze e macchie

Ci sono tessuti e colori che non si sporcano come gli altri oppure sono più facili da lavare. Possiamo anche scegliere tessuti che non sgualciscono, che non hanno bisogno di essere stirati, evitando così sia uno sforzo di manutenzione extra, sia la comparsa di antiestetiche grinze.

La visibilità del logo

La divisa da lavoro deve includere il logo della nostra azienda in un luogo ben visibile e, se possibile, promuovere anche i colori che identificano il nostro marchio, in modo che tutto abbia un senso. Ricorda che l’abbigliamento da lavoro è come una pubblicità permanente. Ottenere che i clienti familiarizzino con il nostro marchio, attraverso qualcosa di semplice come un logo sull'abbigliamento, può fare in modo che ci tengano in considerazione quando dovranno decidere dove acquistare, dove andare a bere qualcosa o a quale azienda richiedere determinati servizi.

La decisione finale

La decisione finale è nelle tue mani, ma se sei arrivato fin qui a leggere, sicuramente hai le idee più chiare. Fortunatamente, sia il design che la tecnologia avanzano rapidamente e sarà facile trovare una soluzione perfetta, se ti avvali di bravi professionisti. Se terrai in considerazione tutte le premesse di cui sopra, avrai sicuramente successo. Ora che sai come scegliere un'uniforme da lavoro funzionale, bella, comoda e che porterà anche beneficio commerciale, non ti resta che metterti al lavoro e iniziare a realizzarla.