Una delle grandi sfide che le aziende hanno dovuto affrontare con la pandemia è il telelavoro. Durante l'ultimo anno si è discusso molto sui cambiamenti portati dal Covid-19, cercando di capire se sono entrati a far parte della nostra routine o sono qualcosa di momentaneo. C'è ancora grande incertezza al riguardo, ma la verità è che l'accelerazione della digitalizzazione delle imprese è percepita come qualcosa di positivo, sia dalle organizzazioni imprenditoriali, sia da lavoratori e clienti. Tuttavia, affinché tutto funzioni correttamente, è necessario applicare alcune linee guida. In questo articolo ti spieghiamo come gestire i team da remoto con la metodologia Agile.

Cos'è la metodologia Agile?

In realtà, Agile è molto più di una metodologia per lo sviluppo del progetto. Implica un modo diverso di organizzarsi e lavorare, sviluppando servizi e prodotti di qualità che rispondano alle esigenze di una clientela sempre più esigente, le cui necessità cambiano a ritmi vertiginosi.

In senso pratico, la metodologia Agile consiste nel dividere il lavoro in diverse parti, in modo che ogni responsabile lo consegni nei tempi stabiliti. Sebbene sia stata originariamente progettata per team che lavorano nello stesso spazio fisico, nel tempo, si sono sviluppati nuovi modelli in modo che la tecnologia sia perfettamente applicabile al lavoro in team remoti.

Una delle caratteristiche più interessanti di questo modello è l'uso di team multidisciplinari, in modo che lavorino insieme durante tutto il processo di produzione. Un esempio è un responsabile marketing che si coordina con il team tecnico che sta sviluppando in azienda un nuovo prodotto o servizio. In questo modo, il disegn corrisponderà esattamente a ciò che il mercato richiede in quel momento.

Vantaggi principali del metodo Agile

I principali vantaggi della metodologia Agile, sui quali tutti gli esperti concordano, sono:

Miglioramento della qualità. Ci sono meno errori e il valore del prodotto è maggiore, poiché è stato sviluppato in modo collaborativo.

Maggiore velocità. Si ottimizzano i tempi di consegna di progetti, prodotti e prestazione di servizi.

Maggiore impegno. La soddisfazione dei dipendenti per l'azienda e per il proprio lavoro è maggiore, generando al contempo consapevolezza del team.

Come gestire i team da remoto con la metodologia Agile

Come gestire i team da remoto con la metodologia Agile?

I rapporti personali creano fiducia, quindi, perché ci sia una buona intesa nel team di lavoro, nonostante la distanza, è importante non sorvolare su questioni che sembrano essere di poco conto, come alzare il morale, valutare un lavoro ben fatto, minimizzare le aspettative fallite e facilitare l'auto-organizzazione dei membri del team.

Più si rafforzano i legami tra le persone, migliori saranno i risultati del lavoro collettivo e più competitiva sarà l'azienda nei confronti della concorrenza. Nell'ufficio remoto dobbiamo cercare, ancor più che nell'ufficio fisico, di promuovere un buon ambiente di lavoro, colmando la distanza fisica.

Ad esempio, puoi inviare ai tuoi dipendenti remoti un regalo promozionale, con il logo dell'azienda, da utilizzare nel loro lavoro quotidiano. Questo li farà sentire più vicini all'ufficio aumentando il senso di appartenenza. Ci sono numerosi articoli da scrivania che puoi scegliere e che sicuramente apprezzeranno.

Come usare la metodologia Agile delle interazioni faccia a faccia?

Il software informatico può fare la differenza nella gestione di team remoti con la metodologia Agile. Per colmare le distanze fisiche avremo bisogno della tecnologia. Sarà bene per noi che sia funzionale e operativa, ma dobbiamo anche fare attenzione a utilizzarla in modo responsabile ed efficiente. La giusta scelta e l'uso corretto del software informatico saranno essenziali per affrontare le quattro sfide più importanti nel lavoro a distanza.

● Coordinamento di riunioni in diversi fusi orari

● Creare un clima di fiducia nonostante la distanza fisica

● Ottimizzare i tempi di lavoro.

● Collaborazione tra culture di diversi livelli di sviluppo.

Dipendenti agili, aziende più produttive.

Perché un'azienda sia agile, è necessario che anche le persone che fanno parte di quell'organizzazione abbiano una mentalità agile. In questo processo, i team leader e i manager dell'azienda devono dare il proprio contributo affinché l'adozione della filosofia Agile sia accolta dai dipendenti. Per questo motivo non si tratta solo di implementare la metodologia, ma è importante che i team di lavoro vedano i benefici che porterà anche a loro e non solo all'azienda.

Una volta "contagiato" lo spirito, i risultati, sotto forma di produttività, non tarderanno ad arrivare. Avere priorità chiare aiuta ad allineare le forze dei diversi team di lavoro e pensare in maniera più efficiente. Inoltre, la collaborazione tra persone e team consente di mettere sempre al primo posto il cliente, innovando e aggiungendo valore costantemente.

Ora che sai come gestire i team da remoto con la metodologia Agile, puoi iniziare a implementare il sistema nella tua azienda per migliorare i risultati.